Home page
Contatti
Quando il nutrizionista?
Percorso e trattamenti
Aumentare il  metabolismo
Metabolismo
Composizione corporea
Diario e piano alimentare
Analisi effettuate
Manuale auto-aiuto
Convenzione FASI FIAT
Il nutrizionista risponde
Valuta la tua alimentazione
Massa_grassa
Il vero obbiettivo di una terapia dimagrante è la perdita di massa grassa a discapito della massa muscolare. Per questo motivo il semplice dato della bilancia non è  sufficiente a stabilire la qualità del dimagrimento. La bilancia ci dice infatti quanti chili abbiamo perso ma non sappiamo se sono chili di grasso o di massa muscolare.

Per verificare se la perdita di peso è avvenuta a carico della massa grassa o della massa magra è necessaria allora un'analisi più approfondita: l'analisi della composizione corporea e la valutazione del grasso sottocutaneo

Tali analisi sono molto importanti nella pratica clinica sia in fase iniziale per stabilire i chili di adipe in eccesso e quindi l'entità del calo ponderale, sia per monitorare i risultati della terapia nel tempo stabilendo così se la perdita di peso sta avvenendo effettivamente a livello della massa grassa.
 
Per analizzare la composizione corporea esistono diversi metodi analitici, nel nostro centro sono messi a disposizione del paziente la bioimpedenziometria, la plicometria e l'ultrasonografia.


 BIOIMPEDENZIOMETRIA CON
 TANITA TBF-410 e BIA 310 

BIA

misurazione_bia







L’esame bioimpedenziometrico è un esame non invasivo che si basa sulla diversa capacità di condurre la corrente elettrica da parte della componente magra e della componente grassa del nostro organismo. 
In base al valore di impedenza, misurato dall’apparecchio 
è possibile estrapolare i valori in percentuale di massa magra e massa grassa. Queste analisi permettono di determinare e monitorare lo stato adiposo con il procedere della terapia.


   ULTRASONOGRAFIA CON ECOGRAFO BODYMETRIX          

bodymetrix_(2)Attraverso la tecnica ecografica è possibile analizzare nel dettaglio lo strato adiposo sottocutaneo valutandone lo spessore. L'esame, non invasivo,  dura pochi minuti e fornisce preziose informazioni che completano il quadro sulla composizione corporea e permettono di valutarne l'andamento nel tempo.

Il grasso sottocutaneo è
una parte del grasso totale che si localizza anche a livello viscerale. La ripartizione tra grasso viscerale e grasso superficiale varia da individuo ad individuo ed ha importanti implicazioni sulla incidenza di patologie dismetaboliche e cardiovascolari. 
Con l'ultrasonografia è inoltre possibile valutare la distribuzione dello strato adiposo  effettuando così
 interventi mirati.


   PLICOMETRIA                                                                      plicometro

Attraverso l'analisi plicometrica è possibile misurare lo spessore delle pliche cutanee. Il loro spessore è direttamente proporzionale alla quantità di grasso sottocutaneo. 
L'analisi plicometrica viene utilizzata fondamentalmente come controllo per la determinazione dello spessore delle pliche e la % di massa grassa ottenuta tramite bioimpedenziometria.


 

Aumentare il metabolismo
Neohealth9000
neohealth






Misurare lo stress ossidativo da radicali liberi
Fras4[1]

Intolleranze e allergie alimentari



Intolleranza al lattosio
Breath Test


Misurare il metabolismo Fitmate

BFFITMATE2









Monitorare lo stile di vita Armband sensewear

Esami rapidi del sangue



scrivici a:

info@nutrizionesalute.org


Site Map